domenica 1 febbraio 2009

Un giorno dove vivere.


È una ferita che non rimargina

bagnata dalla stessa lacrima

come lui insieme a lui altri mille

foglie al vento ormai

Non hanno terra non hanno identità

né passaporto per la libertà

come lui insieme a lei altri mille

un silenzio ormai

Cercando,

soltanto un giorno dove vivere

di cose normali e dolcissime

un giorno che non c'è paura

ma ancora non è qua

e già il cielo nevica

di stratto nevica

Non puoi far finta di non accorgerti

che sono donne sono uomini

come te, come me come gl'altri

sono tanti a inseguire il destino lo sai

un cammino ormai

Cercando nel buio un giorno dove vivere

di cose normali e dolcissime

un giorno che non c'è paura

ma ancora non è qua e già

Un giorno che non c'è ancora

ma quando arriverà vedrai

il cielo schiarirà sarà domenica

il cielo schiarirà sarà

domenica sarà domenica


Ciao amici miei,
ho voluto mettere questa canzone
perchè parla di attualità,
Laura ancora una volta
mi stupisce
con questa canzone realistica,
di gente che soffre,
in cerca di un mondo dove vivere.
Vi invito ad ascoltarla
perchè fa molto riflettere,
buon ascolto
un'abbrraccio Oly.

video

6 commenti:

  1. buongiorno Olimpia,sai da quando ti seguo sto apprezzando di piu la Pausini,è una ragazza straordinaria...come stai?ancora non ti hanno chiamata?io sono stata un po di giorni con dolori e vertigini per la cervicale..ora sembra che sono passati..ti auguro una buona domenica un bacio Tittina

    RispondiElimina
  2. Ciao Tittina ancora non mi hanno chiamata, ma spero per la prossima settimana perchè non ce la faccio più a stare così, ti ringrazio sei molto gentile un'abbraccio Olimpia.

    RispondiElimina
  3. Olimpia ti auguro una buona domenica,io sto a letto con la febbre un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Ciao Ely buona domenica anche a te e un'augurio di pronta guarigione, un'abbraccio con affetto L'Olimpia.

    RispondiElimina
  5. Questa è una canzone che fa riflettere soprattutto le persone sensibili come noi. Molto bella e profonda hai fatto bene a metterla Ale.

    RispondiElimina
  6. Ciao Ale in effetti fa molto riflettere... un'abbraccio Oly.

    RispondiElimina

commenti